Controlla regolarmente le piante per fermare un'infestazione di parassiti

Lo spauracchio per la maggior parte dei giardinieri estivi sono gli afidi. Che si tratti di mosca verde o mosca nera o di specie specifiche come gli afidi lanosi, non sono solo fastidiosi ma possono anche essere pericolosi per le piante.

Sono portatori di malattie, trasportano muffe e altre afflizioni nei nostri giardini, spesso in grado di farlo a causa del loro indebolimento succhiatore di linfa di tutte le piante. Uno dei lavori più importanti nella stagione di crescita è controllare le punte delle piante, gli angoli dei rami e sotto le foglie per quei ciuffi rivelatori, o prima che tu te ne accorga ti renderai improvvisamente conto che i nuovi germogli hanno intere infestazioni.

Ci sono, ovviamente, insetticidi per aiutarti, molto efficaci per sbarazzartene, ma potrebbero avere un effetto su altri insetti utili nelle vicinanze. Potresti sostituirli con le versioni biologiche, disponibili nei garden center, così come quelle sviluppate per l'uso di frutta e verdura. Piccole quantità di insetti possono essere eliminate e schiacciate o addirittura lavate via.

Altrimenti guarda il quadro generale e coltiva fiori che vengono lambiti da sirfidi, merletti e coccinelle, poiché mangeranno molti parassiti degli insetti come spuntino pratico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.